L'articolo è stato letto 823 volte
Nazionale • Italia

facebook
twitter
0
linkedin share button

FondItalia alla 1000Miglia: Massimo Maria Amorosini intervista il Segretario Generale UGL Paolo Capone

Per il Segretario Generale dell'UGL formazione e partecipazione dei lavoratori alla gestione delle imprese sono le vere leve per il futuro del mondo del lavoro.

Nell'intervista di Massimo Maria Amorosini a Paolo Capone Segretario Generale dell'UGL si parla di formazione, lavoro e partecipazione.

La formazione è la leva su cui puntare per una ripresa di cui si sente fortemente il bisogno visto il perdurare della crisi economica legata alla pandemia covid 19 prima ed oggi anche agli eventi bellici in Ucraina, di cui sentiremo più marcatamente le conseguenze per il nostro Paese dopo l’estate.

In questi due anni di criticità dovuti all’emergenza sanitaria per l’epidemia covid la formazione continua si è dimostrata fondamentale per aiutare le imprese ad essere pronte e competitive alla ripartenza.

Il ruolo dei Fondi Interprofessionali e di FondItalia in questo scenario rappresenta sicuramente un esperimento virtuoso di come la partecipazione di lavoratori e impresa finalizzata ad un interesse comune dia risultati assolutamente positivi tanto alle imprese quanto ai lavoratori.

Possiamo dire che i fondi interprofessionali siano l’esempio di quanto la partecipazione dei lavoratori alla gestione delle imprese possa essere la vera sfida vincente per il nostro prossimo futuro.

In considerazione della importante esperienza operativa maturata nel corso di quasi un ventennio da parte dei Fondi Interprofessionali, sarebbe il caso di prevedere un loro forte coinvolgimento nelle importanti recenti misure adottate in materia di formazione e politiche attive per il lavoro.

2021 Copyright © - Riproduzione riservata
I contenuti sono di proprieta' di FFA Eventi e Comunicazione s.r.l. - PI: 05713861218
Vietato riprodurli senza autorizzazione
Utilizzando il sito Web di Economia News, l’utente accetta le politiche relative ai cookie.
Continua