L'articolo è stato letto 1620 volte
Nazionale • Italia

facebook
twitter
0
linkedin share button

La Formazione non si ferma, continua il tour di FondItalia

Milano e Torino hanno accolto il doppio appuntamento del Roadshow di Presentazione del Rapporto FondItalia 2024, rispettivamente mercoledì 29 e giovedì 30 maggio

La Formazione NON siFerma, questo è il nome dato al ciclo di incontri che FondItalia, iniziando da Bari lo scorso 9 maggio, ha organizzato in varie località italiane per andare incontro ai territori. appena concluse le tappe di Milano e a di Torino, a cui seguiranno il 20 giugno l'evento a Palermo, il 9 luglio a Napoli, e per concludere il 3 ottobre a Roma.

In entrambe le iniziative si è registrata una folta e attenta partecipazione, a dimostrazione dell’interesse per quanto il Fondo sta facendo per rispondere in modo forte ed efficace alle esigenze di competitività e formazione di Aziende e lavoratori

Sono stati presentati i dati del Fondo relativi alla Lombardia e al Piemonte, che insieme ospitano circa il 15% delle imprese aderenti a FondItalia con quasi il 22% dei lavoratori beneficiari. 

In particolare dal luglio 2009, primo mese di adesione al Fondo, 16.147 imprese lombarde hanno aderito a FondItalia, coinvolgendo oltre 140.000 lavoratori, rappresentando il 16% dei lavoratori e l’11% delle aziende aderenti. Di queste imprese, l’84% sono microimprese e il 14% sono piccole imprese. Per quanto riguarda il Piemonte, nello stesso arco di tempo sono state 6.207 le imprese piemontesi che hanno aderito a FondItalia per un totale di oltre 46mila lavoratori, con una percentuale pari a quasi il 6% dei lavoratori e il 4% delle aziende aderenti. Numeri importanti su cui il Direttore di FondItalia Egidio Sangue, nel corso dei due appuntamenti, si è soffermato.

L'evento di Milano, tenutosi presso l'Acquario Civico e moderato dal direttore di EconomiaNews  Massimo Maria Amorosini, ha visto la partecipazione tra i relatori di Luca Peretti (Federterziario Milano), Germano Sessa (Vice Segretario UGL Milano), Maurizio Buonfino (Segretario UGL Lombardia), a cui è seguita una tavola rotonda sui nuovi scenari per i Fondi Interprofessionali con la partecipazione di Nicola Patrizi (Presidente Federterziario), Andrea Fortuna (Presidente ANCL Lombardia), Carlo Barberis (Presidente ExpoTraining) ed Egidio Sangue (Direttore FondItalia).

Hanno portato il loro saluto e parlato dell'importanza della formazione anche il consigliere comunale di Milano Francesco Rocca, la consigliera regione Lombardia Chiara Valcepina, l’europarlamentare Carlo FIDANZA.

Giovedì 30 maggio il Roadshow nella sua tappa a Torino presso il Palazzo della Luce è stato aperto da Domenico Iellamo (Referente locale Federterziario Torino) e Silvia Marchetti (Segretario UGL Torino), seguiti dai saluti istituzionali di Maurizio Marrone, Assessore alle Politiche sociali della Regione Piemonte. L’evento è proseguito con un confronto sui temi della formazione continua fra Alessandro Franco (Segretario Generale Federterziario), Massimiliano Rossato (Segretario  UGL Piemonte), Alessio Broglio (ANCL Piemonte), Marco Ferro (CEO Mindfulsafety) ed Egidio Sangue.

Vedi le foto dell'evento di Milano  e le video interviste al Direttore di FondItalia Egidio Sangue , al segretario generale Federterziario Alessandro Franco , alla segretaria UGL Torino Silvia Marchetti , al segretario UGL Piemonte Massimiliano Rossato , all'Assessore alle Politiche Sociali della Regione Piemonte Maurizio Marrone .

2021 Copyright © - Riproduzione riservata
I contenuti sono di proprieta' di FFA Eventi e Comunicazione s.r.l. - PI: 05713861218
Vietato riprodurli senza autorizzazione
Utilizzando il sito Web di Economia News, l’utente accetta le politiche relative ai cookie.
Continua