L'articolo è stato letto 1006 volte
Nazionale • Piemonte

facebook
twitter
0
linkedin share button

Case prefabbricate: la preparazione in vista dell'estate

Non è necessario essere degli artisti, per dare un tocco di colore ed innovazione. Vasi, fiori e profumi, area relax ed elementi sostenibili.

Se sei qui, molto probabilmente ti starai chiedendo come si possono preparare le case prefabbricate in vista della calda stagione estiva. Non possiamo che dirti che sei nel posto giusto!

Nelle prossime righe ti daremo tanti validi consigli, affinché tu ti possa sbizzarrire ed esprimere al meglio tutta la creatività che c’è in te, mettendo in atto sin da subito idee al passo coi tempi e che faranno tornare il buon umore a tutta la famiglia!

Quindi, sei pronta per metterti all’opera e trasformare la tua casetta in un regno da sogno da vivere per tutta l’estate?

Case prefabbricate in estate

Non è necessario essere degli artisti, per dare un tocco di colore ed innovazione alle case in legno prefabbricate, in particolar modo se si ha un punto da cui partire ed ispirarsi.

Per aiutarti nell’impresa, ci siamo documentati su come preparare queste strutture per la “prova costume” ed abbiamo sfogliato diversi magazine incentrati sul design di interni, oltre a guardare gli innumerevoli scatti presenti su Pinterest.

Abbiamo apprezzato particolarmente le idee “fai-da-te”, che puoi benissimo replicare tu stessa e senza l’ausilio di particolari strumenti costosi.

Ma ora basta parlare, andiamo subito al sodo e diamo un’occhiata a quali sono queste idee per rinnovare le case prefabbricati in vista della stagione più calda dell’anno: l’estate.

Vasi, fiori e profumi

Il primo passo da compiere per preparare la propria umile dimora per l’estate è quella di inserire, sia all’esterno che all’interno, i seguenti elementi:

  • Vasi: un buon modo di decorare le case prefabbricate in legno è quello di inserire dei vasi negli angoli della casa, ma non solo. Puoi scegliere se posizionare dei vasi trasparenti, nei quali puoi inserire all’interno delle candele, oppure dei vasi colorati, sia sopra ad un tavolo che per terra, negli angoli della casa (ti consigliamo di scegliere vasi grandi nel caso volessi inserire un vaso da terra, mentre vasi di medie-piccole dimensioni nel caso volessi metterli sopra ad una superficie – tipo un tavolo –);
  • Fiori: per colorare la tua casetta e gli interni, puoi pensare di realizzare delle composizioni floreali, piuttosto che piantare dei fiori nel tuo giardino. Se vuoi realizzare una composizione con le tue mani, potresti pensare di acquistare un vaso tondo, modello “ciotola coste” ed inserire al suo interno tre vasi di fiori (meglio se rampicanti). Una volta fatto ciò, appendi il vaso con dei ganci appendi vaso accanto alla porta ed il gioco è fatto, avrai un ottimo vaso di fiori, che sarà apprezzato da chiunque ci passi davanti;
  • Profumi: non dimenticarti dei profumi naturali, quelli che ti fanno sentire a casa non appena apri la porta di casa. I complementi d’arredo che meglio rispondono a questa funzione e che possiamo trovare un po’ ovunque sono: candele profumate, diffusore con bastoncini, spray per ambienti e card da inserire all’interno di cassetti ed armadi. Tra i marchi che possiamo suggerirti per profumare la tua casa c’è, senz’altro, Nasoterapia, un brand veneto che produce essenze naturali per diversi usi e di lunga durata.

L'alternativa hand-made

Ma non è finita qui, potresti realizzare anche degli oggetti “hand-made”, un esempio sono le corone di foglie e fiori o di “ciabattine” da appendere fuori dalla porta, con i colori dell’estate: corda, azzurro, color marinaretto, giallo, corallo etc.

Elementi sostenibili

Se ti senti affine alle tematiche legate alla sostenibilità ambientale ed apprezzi gli elementi “green”, potresti pensare di introdurli all’interno della tua abitazione.

A tal proposito, devi sapere che sempre più aziende seguono il processo di “upcycling”, per ridare forma e vita alle materie prime creando oggetti unici.

Un classico elemento d’arredo molto sostenibile ed economico sono i pallet, con i quali è possibile realizzare sedute o piani d’appoggio. Analogamente, è possibile utilizzare le cassette in legno come contenitori per la frutta, la verdura o, nel caso siano ben tenute, per gli asciugamani in bagno.

Con un po’ di ingegno e fantasia è possibile creare anche un dondolo sospeso mettendo nella base d’appoggio (la seduta) una tavola da skateboard in legno. Oppure ancora, puoi inserire una vecchia scala a pioli nel tuo bagno; questa soluzione tornerà molto utile per appoggiare gli asciugamani e gli indumenti di ricambio da indossare al termine della doccia!

Come vedi, è possibile acquistare e realizzare oggetti sostenibili in maniera molto semplice, sta solo a te ingegnarti per trovare qualcosa di davvero unico!

Un'area relax esterna

Un'altra valida soluzione per rendere “estive” le case prefabbricate è quella di realizzare un’area relax esterna, nella quale inserire:

  • Sdraio,
  • Amaca,
  • Sedie e poltrone in vimini,
  • Tavolini,
  • Lampade da terra e da tavolo con ricarica wireless.

Acquistando questi elementi, potrai ospitare amici e parenti per serate all’insegna del relax, piuttosto che concederti dei momenti in totale armonia con la natura, al termine di una lunga e stressante giornata lavorativa.

La palette colori dell'estate

Ciò che fa differire l’estate dalle altre tre stagioni sono proprio loro: i colori!

L'estate è una bellissima stagione colorata, ricca di allegria e spensieratezza, non è un caso se molti lo ritengono il periodo più bello dell’anno.

Ma quali sono i colori dell’estate, da usare per decorare le pareti ed i complementi d’arredo come quelli citati per realizzare un’area relax esterna? Vediamolo assieme nelle prossime righe!

I colori Pantone

Quando si tratta di palette, è impossibile non far riferimento ai colori di Pantone Color Institute, che ha determinato, come fa ogni anno, le seguenti sfumature come “tendenza” dell’estate:

  • Cascade: è una sorta di color menta,
  • Coral rose: un color corallo, decisamente molto estivo,
  • Super Sonic: un colore che richiama il personaggio “Sonic the Hedgehog” – o Sonic il Riccio/Porcospino – dell’omonima serie animata,
  • Popcorn: un giallino tenue che si abbina bene con tutto,
  • Potpourri: si tratta di un rosa molto romantico e femminile,
  • Bubblegum: è un’altra sfumatura di rosa, quasi un rosa barbie, più vivace ed accesa rispetto la versione precedente, ma decisamente molto estiva,
  • Sudan brown: che richiama il colore del deserto,
  • Fragile Sprout: una sorta di color lime,
  • Orchid Bloom: un color lavanda tenue bellissimo,
  • Coffee Quartz: come dice il nome stesso, un color caffè che smorza la vivacità di altri colori a cui potrebbe essere affiancato (come un color cascade).

I colori appena citati sono perfetti per creare delle macchie di colore nel proprio salotto, piuttosto che un bagno moderno.

 

2021 Copyright © - Riproduzione riservata
I contenuti sono di proprieta' di FFA Eventi e Comunicazione s.r.l. - PI: 05713861218
Vietato riprodurli senza autorizzazione
Utilizzando il sito Web di Economia News, l’utente accetta le politiche relative ai cookie.
Continua