L'articolo è stato letto 827 volte
Nazionale • Italia

facebook
twitter
0
linkedin share button

Lavoro, Recovery Plan per garantire la formazione continua dei lavoratori

In un momento di assoluta crisi economica come quello attuale, non si può pensare ad una ripresa e ad una nuova competitività del nostro tessuto imprenditoriale che non parta dalla riqualificazione dei lavoratori. Questa la strada obbligata secondo FondItalia, che ritiene fondamentale l’investimento nel capitale umano per superare l’obsolescenza delle competenze che troviamo in molti settori.

Ma di obsolescenza delle competenze e di bisogno di riqualificazione sentiremo sempre più parlare nel prossimo futuro, anche a causa dell’evoluzione del mondo del lavoro.

In gran parte evoluzione forzata, come conseguenza dell’emergenza covid-19, che deve sempre più fare i conti con l’innovazione e con un cambiamento tecnologico che impone, tra l’altro, elevate competenze digitali.

Naturale quindi che il nostro Paese debba ancora investire, e molto, su competenze e formazione, investimenti che ci vedono ancora negli ultimi posti a livello internazionale.

Non si può pensare che la ripartenza dell’Italia post pandemia possa prescindere dalla formazione continua, e per far ciò una importante fetta delle risorse che arriveranno con il Recovery Plan dovrebbero essere destinate e dedicate proprio a questo importantissimo compito.

Quella del Recovery è un’occasione unica che non deve, e non può, trovarci distratti ed impreparati.

Potrebbe rappresentare l’occasione giusta per garantire anche il raggiungimento dell’obiettivo europeo del 50% di lavoratori che partecipano almeno una volta all’anno ad attività formative.

Partecipazione a momenti formativi che, come dimostrato dai report di monitoraggio che costantemente realizza FondItalia, oltre a garantire sostegno all'occupazione ed alla occupabilità, può garantire anche la digitalizzazione della nostra economia e la modernizzazione del Paese.

 

2021 Copyright © - Riproduzione riservata
I contenuti sono di proprieta' di FFA Eventi e Comunicazione s.r.l. - PI: 05713861218
Vietato riprodurli senza autorizzazione
Utilizzando il sito Web di Economia News, l’utente accetta le politiche relative ai cookie.
Continua